Comune Di Guagnano - Nuova istanza

SETTORE TECNICO - AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA SEMPLIFICATA

1

Dati richiedente

2

Dati committente

3

Documentazione

Dati anagrafici
Indirizzo
Recapiti
Dati documento

Il committente coincide con il richiedente nel caso in cui questo sia un cittadino

Dati anagrafici
Indirizzo
Recapiti
Dati documento
Descrizione intervento
Documenti Allegati
- Istanza di Autorizzazione Paesaggistica compilata secondo i modelli unificati e standardizzati approvati dalla Regione Puglia con Deliberazione di G.R. n. 985/2015, scaricabile dal sito istituzionale www.sit.puglia.it
- rendering relativo all?inserimento dell?intervento nel contesto (da allegare solo se l?intervento comporta creazione o ampliamento volumetrico).
- particolari costruttivi (scale appropriate) nonch? particolari descrittivi dei rapporti pieni/vuoti nei prospetti e dei relativi completamenti e coloriture;
- piante, prospetti e almeno due sezioni (scala 1:100) dello stato di fatto e dello stato di progetto;
- planimetrie dello stato di fatto e dello stato di progetto (scala 1:200) che riporti, in particolare, quotature altimetriche e posizionamento delle alberature esistenti e di progetto;
- estratto del PdiF/PRG/PUG vigente in scala 1.5.000 o 1:2.000, con localizzazione puntiforme dell?intervento ben evidenziata, ed estratto delle N.T.A. relative alla Z.T.O. interessata;
- estratto catastale in scala 1:2.000, con localizzazione puntiforme dell?intervento ben evidenziata;
- estratto aerofotogrammetrico in scala 1:5.000, con localizzazione puntiforme dell?intervento ben evidenziata;
- estratto I.G.M. in scala 1:25.000, con localizzazione puntiforme dell?intervento ben evidenziata;
- Elaborato grafico progettuale su tavola unica sottoscritto dal tecnico incaricato e dal richiedente, sul quale deve essere riportato
- Esauriente documentazione fotografica a colori, composta da minimo 4 foto formato 10x15, con specifico riguardo sia all?area oggetto dell?intervento sia al suo contesto, datata e firmata dal tecnico incaricato e dal richiedente, con allegata indicazione planimetrica dei punti di ripresa.
- Relazione Illustrativa e Tecnica redatta dal progettista sugli aspetti storico-critici, tipologici, materici, tecnologici, strutturali, urbanistici e paesaggistici dell?intervento con specifico riguardo alla sua conformit? rispetto al quadro normativo di riferimento
- Relazione Paesaggistica Semplificata ai sensi dell?art. 8, c. 1, D.P.R. 31/2017 nelle forme di cui all?Allegato D al predetto D.P.R. 31/2017 e s.m.i. (da allegare solo se l?intervento ? soggetto a procedimento semplificato).
- Relazione paesaggistica redatta ai sensi del D.P.C.M. 12.12.2005 e della Circolare Ministeriale n. 8 del 4.01.2010 Prot. 1325
- Dichiarazione sostitutiva di atto di notoriet?, a timbro e firma del progettista, attestante la completa legittimit? delle preesistenze, con allegati precedenti autorizzazioni paesaggistiche e precedenti titoli autorizzativi comunali, da documentarsi, se del caso, anche con i relativi grafici progettuali.
- Dichiarazione sostitutiva di atto di notoriet?, a timbro e firma del progettista, attestante che l?immobile per il quale si richiede l?autorizzazione paesaggistica non ? stato oggetto di precedenti autorizzazioni ovvero annullamenti da parte della Soprintendenza B.P. e A. territorialmente competente.
- Dichiarazione sostitutiva di atto di notoriet?, a timbro e firma del progettista, attestante l?inesistenza di vincoli ex art. 10 e ss. del D.Lgs. 42/2004 e s.m.i.
- Dichiarazione sostitutiva di atto di notoriet?, a timbro e firma del progettista, attestante che l?intervento non ricade tra gli ?interventi esentati? dal rilascio dell?autorizzazione paesaggistica cos? come elencati dall?art. 149, c. 1, lett. a), b) e c), del D.Lgs. 42/2004 e s.m.i., dall?art. 7, c. 2, della L.R. 20/2009 e s.m.i. nonch? dall?Allegato A al D.P.R. 31/2017
- Dichiarazione sostitutiva di atto di notoriet?, a timbro e firma del progettista, attestante se l?immobile per il quale si chiede l?autorizzazione paesaggistica rientra o meno nei ?territori costruiti? di cui all?art. 1.03, cc. 5 e 6, delle N.T.A. del PUTT/Paesaggio della Regione Puglia .
- ? Dichiarazione sostitutiva di atto di notoriet?, a timbro e firma del progettista, attestante i vincoli paesaggistici che interessano l?immobile per il quale si richiede l?autorizzazione paesaggistica, comprensiva degli stralci dei relativi piani con l?esatta ubicazione dell?intervento.
- ichiarazione sostitutiva di atto di notoriet?, a timbro e firma del progettista, attestante i vincoli dello strumento urbanistico comunale che interessano l?immobile per il quale si richiede l?autorizzazione paesaggistica, comprensiva dello stralcio del piano con l?esatta ubicazione dell?intervento -
- Attestazione a firma del Responsabile del Settore Tecnico del Comune territorialmente competente circa la conformit? dell?intervento alla normativa urbanistico-edilizia dello strumento urbanistico generale (
- Attestazione versamento di ? per diritti di segreteria autorizzazione paesaggistica immobili destinati ad attivit? commerciali, industriali, artigianali, agricola, ecc, da effettuare mediante versamento alla Tesoreria recisando in proposito che l?art. 10-bis, c. 2, della L.R. 20/2009 e s.m.i. stabilisce che le istanze inoltrate alle autorit? competenti per il rilascio di atti autorizzativi e pareri in materia di tutela del paesaggio debbano essere corredate, pena il non avvio dell?iter
- Attestazione versamento di ? per diritti di segreteria autorizzazione paesaggistica immobili destinati a residenza, da effettuare mediante versamento alla Tesoreria precisando in proposito che l?art. 10-bis, c. 2, della L.R. 20/2009 e s.m.i. stabilisce che le istanze inoltrate alle autorit? competenti per il rilascio di atti autorizzativi e pareri in materia di tutela del paesaggio debbano essere corredate, pena l non avvio dell?iter istruttorio, della certificazione di avvenuto versam.
- Copia di un valido documento di identit?/riconoscimento del Progettista, da allegare alla richiesta ai fini della validit? delle dichiarazioni sostitutive di certificazione ovvero sostitutive dell?atto di notoriet?
- Copia di un valido documento di identit?/riconoscimento dell?Istante o degli Istanti, da allegare alla richiesta ai sensi dell?art. 38, c. 3, del D.P.R. 445/2000 e s.m.i.
- Marca da bollo da ? 16,00 apposta sull?istanza
- Istanza di Autorizzazione Paesaggistica per interventi di lieve entit?, quindi soggetti a procedimento semplificato, compilata secondo il modello unificato e standardizzato di cui all?Allegato D al D.P.R. 31/2107 (da allegare solo se l?intervento ? soggetto a procedimento semplificato).
Dichiarazione sostitutiva di pagamento bollo Dichiarazione sostitutiva di pagamento bollo
Modello domanda Modello domanda
Procura Speciale -
Richiesta trasmissione atti Richiesta trasmissione atti
Scheda paesaggistica semplificata Scheda paesaggistica semplificata
Documento di identità Accertarsi che sia in corso di validità
- Dichiarazione non vincoli art.10
- Dichiarazione legittimita preisistenze
- Scheda paesaggistica semplificata
- Dichiarazioni non precedenti autorizzazioni
- Dichiarazioni territoriali costruiti
- Dichiarazione tipo vincoli P.R.G.
- Dichiarazioni non esenti
- Relazione paesaggistica semplificata
- Elenco interventi esclusi
- Elemco interventi semplificati
- Dichiarazione tipo interventi semplificati

I file devono avere dimensione massima 5mb



Informativa sulla privacy
L'amministrazione destinataria, in qualità di Titolare del trattamento dei dati, informa sulle finalità e modalità del trattamento dei dati personali conferiti dai cittadini e dalle imprese per i servizi web erogati tramite il proprio portale. L'informativa non riguarda il trattamento dei dati conferiti per servizi di altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link. L'amministrazione destinataria è responsabile dei trattamenti dei dati connessi alla raccolta dei dati personali per la registrazione dell'utente ai servizi web sono, nella persona incaricata del trattamento, e le Società esterne incaricate: che a tal fine si avvarranno di appositi incaricati individuati nominalmente. I dati saranno trattati sia con mezzi cartacei, sia con mezzi elettronici ad accesso riservato al personale addetto, e con l'utilizzo di tutte le misure di sicurezza, anche informatica, atte ad assicurare la riservatezza e l'integrità dei dati e a prevenire i rischi di distruzione o perdita dei dati, di accesso non autorizzato o di trattamento illecito o non corretto, nel rispetto di quanto previsto dagli articoli 31e ss. e dall'allegato B) del d.lgs. n. 196/2003 e delle misure minime di sicurezza stabilite dall'Ente nel proprio documento programmatico sulla sicurezza dei dati. I trattamenti connessi ai servizi web offerti dall'amministrazione destinataria, di cui lo stesso è Titolare, hanno luogo presso la sede dei gestori di ciascun servizio web. In detta sede trovano collocazione le infrastrutture tecnologiche ed informatiche che consentono la pubblicazione sulla Rete delle pagine statiche e dinamiche dei servizi web. I dati personali degli utilizzatori saranno trattati: • in quanto necessari all'esecuzione delle operazioni offerte da ogni singola Soluzione e relative ai servizi richiesti; • per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Il Titolare del trattamento potrà inoltre: • utilizzare e divulgare informazioni, che non rendano identificabile un dato individuo, per condurre indagini, ricerche e per scopi di sviluppo strategico; • utilizzare i dati personali per contattare gli utilizzatori, al fine di fornire informazioni sulle attività, sugli avvenimenti e sulle offerte dei servizi che si ritiene possano essere di interesse. I dati personali sono in parte gestiti dal sistema e resi ostensibili all'utente che si autentica nei limiti delle informazioni che lo riguardano personalmente ed in parte forniti dagli utenti che inoltrano richieste di servizi, di materiale informativo e/o di altre comunicazioni. L'invio di qualsiasi dato personale implica manifestazione del consenso al trattamento dei dati forniti per le finalità sopra indicate. L'eventuale espresso diniego di consenso al trattamento dei dati che dovessero risultare essenziali per la partecipazione alle attività dell'Ente potrà comportare l'impossibilità di ottenere i servizi e le informazioni richieste. I soggetti a cui si riferiscono i dati personali possono in qualunque momento esercitare i diritti di cui agli artt. 7 ss. del d.lgs. 30.6.2003 n. 196 e successive modificazioni. In particolare, possono chiedere la conferma dell'esistenza dei dati personali che li riguardano, la correzione o cancellazione dei dati nei casi consentiti dalla legge, possono inoltre opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati medesimi, nonché opporsi all'invio di materiale promozionale

 
Torna indietro